Essendoci pervenute richieste a riguardo, si rammenta che le Linee Guida ministeriali per la DDI e il regolamento DDI fanno riferimento all’attivazione della didattica digitale “generalizzata” in caso di nuovo lockdown o di isolamenti di gruppi/classi. 

Tuttavia, in caso di assenze prolungate per isolamento fiduciario anche di singoli alunni, l’attivazione della DDI è fortemente raccomandabile al fine di consentire loro di proseguire nel lavoro intrapreso senza perdere del tutto il contatto con la classe, con il rischio concreto di dispersione. 

A tale proposito si rammenta che per attivare la DDI devono ricorrere le seguenti condizioni: 

  • compilare e restituire in segreteria, a cura della famiglia, la domanda di attivazione della DDI reperibile sul sito dell’Istituto (file pdf)
  • concordare con i docenti un tempo ad hoc per la DDI, anche in relazione alle Linee Guida ministeriali; 
  • disporre di dotazioni tecnologiche adeguate e funzionanti nelle classi (le quali sono tutte dotate di pc con videocamera/microfono); 
  • disporre di dotazioni tecnologiche adeguate e di collegamento wi-fi da parte della famiglia. 

I docenti sono invitati, per preservare la riservatezza, a non effettuare inquadrature aventi ad oggetto il volto o tratti distintivi di minori.